Giovedì 18 Luglio 2019
  • Da Farra a Campea (003 - 004 - 005)

    Mercoledì 25 Marzo 2015, 16:11

    Dalla pianura si sale tra anfiteatri di roccia e scroscianti ruscelli e dalle forcelle tra le cime delle "piccole montagne" si scende fino alle valli di Campea.

    CARATTERISTICHE PERCORSO
    - appartenenza all'ambito "Colline del Prosecco"
    - percorso pedonale-escursionistico
    - tempo di percorrenza 4 h, grado di difficoltà medio
    - percorso di forte pendenza

    La peculiarità del percorso consiste nel fatto di attraversare le colline di Farra perpendicolarmente alla linea dello spartiacque, dando così la possibilità di osservare le varie tipologie ambientali che si susseguono: i rilievi più bassi immediatamente alle spalle dei centri abitati, dal tipico aspetto conico ed interamente coltivati a vigneto; la fascia intermedia, caratterizzata dal paesaggio "a corde", formato da frequenti affioramenti rocciosi paralleli a picco su brevi avvallamenti erbosi; la più elevata catena delle cosiddette "piccole montagne", che, per i ripidi ed accidentati pendii, si avvicina al paesaggio montano piuttosto che a quello collinare.

    Il percorso, scendendo a Campea lungo il versante nord dei monti, permette inoltre di notare l'interessante mutamento della vegetazione, causato dalle differenti condizioni di esposizione e di umidità; anche le caratteristiche del suolo, costituito da strati rocciosi più erodibili rispetto al versante sud, contribuiscono a dare un aspetto più selvaggio all'ambiente.

    Un tratto distintivo nell'intera zona è dato dalla ricca rete idrografica di ruscelli, che incidono perpendicolarmente le creste parallele alla linea dello spartiacque, creando profonde valli con scenografici salti di roccia.

    DATI TECNICI

    Il percorso è formato dai tre itinerari naturalistici Gor della Cuna, Sentiero delle Crepe e Sentiero per Campea.

    Collegamenti
    Scorciatoia da Colpiero verso est su sentiero 1026\segnavia rosso per Pecol Molin e Carpenè; scorciatoia da Forcella Xocco su sentiero Delle vedette per Forcella S. Martino.

    Caratteristiche
    Prevalentemente su sentiero, con brevi passaggi esposti e con tratti su carrareccia e su strada asfaltata.

    Periodo ottimale
    Primavera, autunno.

background